Home > News su Android, tutte le novità > Fitbit Versa 2 potrebbe avere 4 giorni di autonomia e supporto ad Alexa

Fitbit Versa 2 potrebbe avere 4 giorni di autonomia e supporto ad Alexa

Sappiamo per certo che Fitbit sta pianificando un sequel dello smartwatch Versa, ma sappiamo poco su cosa porterà di nuovo in termini di hardware e software. Per fortuna, una nuova indiscrezione fa luce su ciò che sarà Fitbit Versa 2.

Le immagini della confezione di vendita del Fitbit Versa 2, pubblicate da TizenHelp, mostrano alcune funzionalità dello smartwatch, come il fatto che offrirà fino a quattro giorni di autonomia e che includerà il supporto ad Amazon Alexa. Quest’ultima informazione va anche a confermare un altro componente hardware che non è stato ancora menzionato da nessuna parte, un microfono.

Inoltre, la scatola elenca il supporto a Fitbit Pay, ma questo era abbastanza ovvio poiché l’attuale smartwatch Versa include anche questa funzione. Per chi non lo sapesse, Fitbit Pay è un servizio di pagamento in mobilità che sfrutta il chip NFC dei wearable in maniera simile a quanto fanno Apple Pay, Samsung Pay e Google Pay.

Fra le altre informazioni tecniche che siamo riusciti ad estrapolare dalla confezione di vendita troviamo il monitoraggio della frequenza cardiaca 24/7, l’archiviazione di brani locali per la riproduzione su cuffie Bluetooth e più di 18 modalità di allenamento.

Si dice che Fitbit abbia intenzione di svelare Versa 2 il 25 agosto, ma lo smartwatch non arriverà nei negozi fino al 15 settembre. Tuttavia, c’è un’alta probabilità che la società lo presenterà alla fiera dell’IFA 2019 all’inizio del prossimo mese. 

In attesa di ciò, vi vogliamo ricordare che Samsung ha appena lanciato il suo Galaxy Watch Active 2, ponendosi come principale concorrente di Apple.

VIA. FONTE