Home > News su Android, tutte le novità > Apple Music su Android a breve si arricchirà della Dark Mode

Apple Music su Android a breve si arricchirà della Dark Mode

Apple Music per Android

Apple Music su Android non è un’applicazione abbandonata. Nonostante in molti sostengano che la qualità non sia minimamente paragonabile alla versione iOS, Apple è fermamente intenzionata a migliorarla. A questo proposito, vi segnaliamo che un prossimo aggiornamento futuro andrà a introdurre la Dark Mode, così come alcune altre novità di iOS 13.

I colleghi di 9to5mac hanno recentemente notato un nuovo aggiornamento di Apple Music beta, che aggiunge non solo il supporto alla Dark Mode ma anche diverse funzionalità di iOS 13.

Oltre alla modalità scura, l’aggiornamento aggiungerà anche l’interfaccia utente “Riproduzione” riprogettata e testi sincronizzati che consentono agli utenti di seguire la loro musica preferita durante la riproduzione.

La funzionalità dei testi sincronizzati con il tempo include animazioni accattivanti per rendere il tutto più divertente, oltre ad alcuni controlli gestuali che permetteranno di saltare a qualsiasi riga del testo.

Ricordiamo che Apple Music per Android è un’app che permette di:

  • Riprodurre in streaming oltre 45 milioni di brani, direttamente dal catalogo di Apple Music.
  • Evitare di usare la rete dati cellulare e portare la musica con te ovunque ti trovi scaricando i tuoi brani preferiti sul tuo smartphone.
  • Creare un profilo e seguire i tuoi amici per scoprire che musica ascoltano e quali playlist condividono.
  • Ricevere consigli personalizzati e aggiornati ogni giorno, in base ai brani che ami.
  • Guardare contenuti esclusivi, come documentari sui tuoi artisti preferiti, film concerto e programmi TV originali.
  • Ascoltare i tuoi artisti e DJ preferiti su Beats 1, live o on demand. 

Se volete provarle prima che Apple le renda disponibili a tutti, potete installare la versione beta dell’app tramite il Play Store:

Apple Music
Apple Music
Developer: Apple Inc.
Price: Free

VIA