Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 7 Pro avrà un display da 6,67 pollici a 90Hz e senza notch

OnePlus 7 Pro avrà un display da 6,67 pollici a 90Hz e senza notch

OnePlus 7 Pro

Il 14 maggio è la data di presentazione ufficiale di OnePlus 7 e, per la prima volta, l’azienda lancerà più di un dispositivo: la variante standard OnePlus 7 e la variante Oneplus 7 Pro nello stesso evento.

Comprensibilmente, OnePlus 7 Pro ha ricevuto tutta l’attenzione mediatica fino a ora e, all’inizio del mese scorso, il CEO di OnePlus ha reagito alle voci sullo smartphone che indicavano la presenza di un display Quad HD+ Super AMOLED con un’alta frequenza di aggiornamento di 90Hz, ha rivelato che il dispositivo avrà un display dalla qualità significativa e sarà “super-liscio e molto nitido”.

Ora però, ad un solo giorno dalla presentazione ufficiale, conosciamo altri dettagli sul display del dispositivo. Aggiungendo all’elenco dei dettagli ufficiali confermati su OnePlus 7 Pro, l’azienda in un nuovo rompicapo inviato ai giornalisti ha confermato le voci secondo cui lo smartphone avrà un display con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, così come ha confermato che presenta una diagonale da 6,67 pollici. Il tutto si estenderà attraverso la parte anteriore del dispositivo senza ostacoli (in questo caso si intende notch o fori).

Per il resto non dovrebbero esserci più misteri per quanto riguarda i due top di gamma, con il SoC Qualcomm Snapdragon 855, un minimo di 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna a fare da contorno e sistema operativo Android 9 Pie anche se, sin dal primo giorno, sarà possibile installare Android Q Beta 3 allargando la lista di 21 smartphone compatibili.

In attesa della presentazione di domani, vi ricordiamo anche che sia OnePlus 7 che OnePlus 7 Pro dovrebbero essere gli smartphone più costosi mai rilasciati dall’azienda una volta conosciuta come flagship killer.

VIA