Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Note 10 4G sarà il re dell’autonomia

Samsung Galaxy Note 10 4G sarà il re dell’autonomia

Samsung Galaxy Note 9

Mentre molti consumatori attendono con impazienza che la linea Samsung Galaxy S10 cali di prezzo, altri puntano un’altra serie Samsung Galaxy che dovrebbe essere rilasciata entro la fine dell’anno. No, non è il Samsung Galaxy Fold. Stiamo parlando della linea Samsung Galaxy Note 10.

Il Samsung Galaxy Note è stato il primo smartphone di un importante produttore a venir equipaggiato con un display da 5 pollici. Ma il grande schermo non è l’attrattiva principale che riporta, anno dopo anno, gli acquirenti al dispositivo: cioè la S Pen. Non a caso molti dei recensori del Galaxy Fold hanno criticato Samsung per non aver integrato proprio la S Pen.

Per coloro che sono fan della serie, quest’anno vedremo ben quattro diversi modelli di Note 10, di cui due varianti LTE 4G e due con supporto 5G. Le dimensioni dello schermo saranno solo due invece: 6,28 pollici e 6,75 pollici.

Un’indiscrezione venuta fuori dalla Corea ha mostrato una foto della batteria che si sostiene sarà utilizzata in una versione del Samsung Galaxy Note 10. Questo modello sarà noto come Galaxy Note 10 Pro con supporto al 4G LTE ed avrà il numero di modello SM-N975 (il Galaxy Note 9 è SM-N960).

La batteria nella foto ha una capacità di 4.500 mAh, che è un aumento del 13% rispetto alla capacità da 4.000 mAh della batteria presente nell’attuale Galaxy Note 9. Quest’ultima ha anche la stessa capacità della batteria che alimenta il Galaxy S10 5G.

 

Secondo un tweet del leaker IceUniverse (@UniverseIce), il caricatore rapido del Galaxy Note 10 Pro avrà un output energetico di 25W. Ciò si confronta con il caricabatterie rapido da 15 W utilizzato con la linea Galaxy S10. Corrisponde anche alla carica da 25 W disponibile con il nuovo Galaxy A70.

VIA