Home > News su Android, tutte le novità > Amazon prende di mira Tidal con i piani di lancio di un servizio di streaming musicale HiFi

Amazon prende di mira Tidal con i piani di lancio di un servizio di streaming musicale HiFi

Amazon Music

È stato meno di due settimane fa che abbiamo sentito per la prima volta fonti attendibili sul piano di Amazon di portare la rivalità contro Spotify al livello successivo, cosa che si è rapidamente concretizzata in un servizio di streaming musicale gratuito supportato da pubblicità per i dispositivi abilitati ad Alexa. Ma a quanto pare, il gigante dell’e-commerce non si fermerà qui nel tentativo di rompere un mercato dominato in gran parte da due importanti forze (Apple Music e Spotify), dal momento che molte “fonti dell’industria musicale di alto livello” hanno riferito alla redazione di Music Business Worldwide che un “piano HiFi” del servizio Amazon Music Unlimited potrebbe arrivare presto.

Anche se ovviamente non è un concetto completamente originale o rivoluzionario, è qualcosa che Spotify e Apple Music devono ancora implementare, sebbene non sia chiaro se ciò sia dovuto alla mancanza di richiesta da parte degli abbonati o agli interessi delle due società.

Piattaforme come Tidal e Deezer offrono questi tipi di servizi “HiFi” con prezzi intorno ai 20 euro mensili, rispetto ai 9,99 euro che è il tasso tipico della maggior parte dei servizi di streaming musicale “standard”. Stando alle voci emerse in rete, per vincere sulla concorrenza Amazon offrirà la sua opzione di ascolto HiFi “intorno ai 15 euro al mese”.

Tuttavia, finché i dettagli non saranno finalizzati, gli audiofili potrebbero non voler eccitarsi troppo. Sembra che ci siano ancora tante cose da mettere a posto con le etichette discografiche e aspetti essenziali da decidere.

Ma se Amazon riuscirà a farcela entro la fine dell’anno, supportando tecnologie audio simili o superiori rispetto a Tidal HiFi e Deezer HiFi ad un prezzo inferiore, la pressione su Apple e Spotify sarà ulteriormente potenziata.

VIA