Home > News su Android, tutte le novità > Ecco la lista dei 49 smartphone Huawei che verranno aggiornati alla EMUI 9.1

Ecco la lista dei 49 smartphone Huawei che verranno aggiornati alla EMUI 9.1

EMUI 9.1

Huawei ha comunicato la lista dei suoi smartphone che riceveranno l’aggiornamento alla EMUI 9.1, ROM custom basata su Android 9 Pie che introduce un nuovo file system chiamato EROFS insieme al compilatore Ark.

Oltre a tali novità, la EMUI 9.1 può contare sulla tecnologia GPU Turbo 3.0 che introduce il supporto a nuovi 51 giochi (che si aggiungono ai 60 già esistenti) e una routine più avanzata per quanto riguarda la gestione del calore.

Qui di seguito vi riportiamo la lista completa, comprensiva degli smartphone che già possono contare sulla nuova EMUI 9.1 basata su Android 9 Pie.

Dispositivi già aggiornati alla EMUI 9.1

  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei Mate 20 X
  • Huawei Mate 20 RS Porsche Design

Dispositivi in test con la EMUI 9.1

  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate RS Porsche Design
  • Huawei Mate 9
  • Huawei Mate 9 Pro
  • Huawei Mate 9 Porsche Design
  • Huawei P20
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei P10
  • Huawei P10 Plus
  • Huawei Nova 4
  • Huawei Nova 3
  • Huawei Nova 3i
  • Huawei Nova 2S
  • Honor Play
  • Honor 10
  • Honor Play 8A
  • Huawei Maimang 7
  • Honor View 10
  • Honor View 10 Lite
  • Honor Note 10
  • Honor 9
  • Honor V9
  • Honor 8X

Dispositivi che verranno aggiornati alla EMUI 9.1

  • Huawei Nova 3e
  • Huawei Nova 4e
  • Huawei Enjoy 9 Plus
  • Huawei Enjoy 8 Plus
  • Huawei Enjoy MAX
  • Huawei Enjoy 9S
  • Huawei Enjoy 7S
  • Huawei Enjoy 9e
  • Honor 9 Lite
  • Honor 8X Max
  • Honor 20i
  • Honor 9i
  • Honor 7X
  • Huawei MediaPad M5 10.1
  • Huawei MediaPad M5 8.0
  • Huawei MediaPad M5 8.4
  • Huawei MediaPad M5 Pro Tablet  10.8
  • Huawei MediaPad T5 10.1

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che YouTube ha aggiunto Huawei P30, P30 Pro e Honor View20 alla lista di “Signature Devices” e che Huawei vuole che Honor diventi il quarto produttore mondiale di smartphone.