Home > News su Android, tutte le novità > Google Home supporta la riproduzione gratuita (con pubblicità) di YouTube Music

Google Home supporta la riproduzione gratuita (con pubblicità) di YouTube Music

YouTube Music gratuito Google Home

Uno dei vantaggi principali degli smart speaker con a bordo Google Assistant rispetto a quelli della linea Echo con Alexa è la possibilità di accedere a tutto il catalogo di Spotify anche senza un abbonamento Premium (con le solite limitazioni degli skip e della pubblicità). Al fine di competere in maniera migliore, Google Home adesso è compatibile con la versione gratuita di YouTube Music (sempre con le pubblicità).

A partire da oggi, l’accesso gratuito a YouTube Music è disponibile per tutti gli smart speaker basati su Google Assistant. Tuttavia, ha le stesse limitazioni degli abbonamenti gratuiti di Spotify: contiene annunci pubblicitari e non è possibile richiedere album, brani o playlist specifici. Si possono cercare solo artisti (“Riproduci Coldplay su YouTube Music”) o generi (“Riproduci musica pop su YouTube Music”).

Con YouTube Music e Google Home, puoi chiedere a Google Assistant di riprodurre la musica giusta per qualsiasi momento o umore e il servizio metterà la stazione perfetta, personalizzata in base ai tuoi gusti e alle tue richieste passate.

Questa è un’aggiunta importante a Google Home, almeno per noi italiani, visto che la stessa funzionalità era già disponibile per gli utenti degli USA che dispongono di un account Google Play Music.

Non possiamo poi non notare che l’arrivo del servizio in versione gratuita sugli smart speaker segna anche un altro passo verso l’inevitabile tramonto di Play Music.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento, vi basterà cliccare sull’appbox sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

VIA  FONTE