Home > News su Android, tutte le novità > La sfida Spotify vs Apple Music si fa sempre più accesa

La sfida Spotify vs Apple Music si fa sempre più accesa

Spotify vs Apple Music

Non c’è certo carenza di servizi nel settore dello streaming musicale e le metriche utilizzate per determinare il successo sono anche piuttosto complesse, ma in una classifica che rappresenta forse la metrica più importante di tutti, Apple Music ha appena superato Spotify negli USA in termini di utenti paganti. 

Apple Music è certamente uno dei principali attori nello spazio di streaming musicale e fa degli USA il suo cavallo di battaglia (anche perché mercato di casa rispetto al concorrente svedese). Apparentemente, nel mese di febbraio, Apple Music ha superato Spotify in termini di utenti a pagamento per la prima volta. Mentre Apple Music contava 28 milioni di abbonati a pagamento negli Stati Uniti, Spotify ne aveva “solo” 26 milioni. Oltre a ciò, Apple Music ha avuto un tasso di crescita più veloce di Spotify.

Sembra buono, ma per il contesto completo ci sono alcune cose da tenere a mente. Innanzitutto, Apple Music non ha nemmeno un livello gratuito per gli abbonati, quindi 28 milioni sono essenzialmente l’intera base utente statunitense per Apple Music.

Spotify ha una versione gratuita con pubblicità e, tenendo conto di ciò, ha più utenti negli Stati Uniti di Apple. 

Il colosso svedese ha quasi il doppio degli abbonati a pagamento a livello mondiale rispetto ad Apple Music (98 milioni vs 50 milioni a dicembre). E questo divario aumenta considerevolmente una volta incluso il livello supportato dalla pubblicità, con Spotify che arriva ad oltre 200 milioni.

Naturalmente, lo streaming musicale è l’intera attività di Spotify, mentre Apple Music è un servizio offerto dal colosso di Cupertino. 

VIA