Home > News su Android, tutte le novità > Amazon Fire Stick supporta ufficialmente il Miracast per la condivisione dello schermo da smartphone e tablet

Amazon Fire Stick supporta ufficialmente il Miracast per la condivisione dello schermo da smartphone e tablet

Gli sviluppatori di Amazon, attraverso un recente aggiornamento della Fire Stick, hanno aggiunto il supporto al protocollo Miracast, permettendo agli utenti di condividere lo schermo dei loro smartphone o tablet in maniera diretta e senza passare dal router.

L’aggiornamento che porta questa nuova funzionalità viene identificato come FireOS 6.2.6.3 e non sembra apportare altre migliorie al sistema operativo.

Paradossalmente non si tratta nemmeno di una novità assoluta, dal momento che inizialmente la Fire Stick di Amazon era in grado di accettare la condivisione dello schermo da smartphone e tablet Android. Amazon tuttavia l’ha poi rimossa in maniera silente, prima di re-integrarla con l’ultimo aggiornamento.

Per chi non lo sapesse, Amazon Fire Stick è un dispositivo molto compatto che permette di accedere a vari contenuti di streaming video e audio, oltre che a una serie di giochi. Essa è il principale punto di entrata realizzato da Amazon per il suo servizio Prime Video, anche se può essere utilizzata anche per Netflix e YouTube.

Il prezzo di listino della Amazon Fire Stick è di 59,99 euro ma, per coloro che sono iscritti al programma Prime, viene proposta a 39,99 euro.

Le specifiche tecniche dell’Amazon Fire Stick sono:

  • Dimensioni di 85,9 mm x 30,0 mm x 12,6 mm
  • Peso di 32 grammi
  • SoC MediaTek con CPU quad core ARM a 1.3 GHz
  • 1 GB di RAM
  • 8 GB di memoria interna senza possibilità di espansione
  • Wi-Fi dual band a doppia antenna che supporta 2×2 MIMO 802.11a/b/g/n/ac
  • Bluetooth 4.1
  • 1 HDMI e 1 Micro USB per l’alimentazione
  • Supporto audio Dolby Audio, audio surround 5.1, 2 canali stereo e pass-through audio HDMI fino a 7.1
  • Telecomando Bluetooth con batterie AAA 

VIA