Home > News su Android, tutte le novità > Samsung conferma l’apertura dei pre-ordini del Galaxy Fold per il 26 aprile

Samsung conferma l’apertura dei pre-ordini del Galaxy Fold per il 26 aprile

Samsung Galaxy Fold

Considerato uno degli smartphone più particolari di sempre grazie al suo display flessbile, il Samsung Galaxy Fold si sta avvicinando sempre più alla commercializzazione vera e propria. Samsung ha infatti confermato che i pre-ordini in Europa inizieranno il 26 aprile, con le prime spedizioni attese per il 3 maggio.

Ricordiamo che il Samsung Galaxy Fold si piega verso l’interno e ha uno schermo esterno Super AMOLED da 4.6 pollici con una risoluzione di 840 x 1960 pixel. Quando il dispositivo viene aperto, rivela un display AMOLED da 7,3 pollici con una risoluzione di 1536 x 2152 pixel.

La decisione di equipaggiare uno schermo che si piega verso l’interno e quindi con la necessità di usare anche un display secondario ha suscitato alcune critiche. Tuttavia, stando alle dichiarazioni di Kate Beaumont, director of product, services and commercial strategy, Samsung U.K, Samsung ha provato diverse opzioni, ma alla fine ha deciso che avere uno schermo da 7,3 pollici più grande all’interno è il modo migliore per proteggere il display. 

Come sicuramente saprete, Samsung è solita equipaggiare i propri top di gamma venduti in USA, Cina e Giappone con un SoC sviluppato da Qualcomm mentre quelli venduti negli altri mercati cno un SoC Exynos. Tuttavia, sembra che il Samsung Galaxy Fold è dotato del Qualcomm Snapdragon 855 indipendentemente dal mercato di vendita.

Al momento non sappiamo come mai Samsung abbia deciso di affidarsi solo a Qualcomm per la fornitura del SoC per il Galaxy Fold ma una spiegazione potrebbe arrivare dalla presentazione di tre differenti Galaxy S10 dotati del SoC Exynos 9820 top di gamma: è probabile che Samsung non voglia togliere SoC alla produzione dei tre smartphone, in quanto si aspetta che le loro vendite saranno molto più elevate rispetto a quelle del Galaxy Fold.

VIA