Home > News su Android, tutte le novità > Google rilascia la patch di febbraio per gli smartphone Pixel

Google rilascia la patch di febbraio per gli smartphone Pixel

Google Pixel 3 XL

Gli sviluppatori di Google hanno appena rilasciato le nuove immagini di sistema, insieme agli aggiornamenti OTA, legati alle nuove patch di febbraio degli smartphone Pixel.

In particolare, le nuove build di sistema per i singoli dispositivi interessati da questo aggiornamento sono:

  • Pixel 3 and 3 XL: PQ2A.190205.001
  • Pixel 2 and 2 XL: PQ2A.190205.002
  • Pixel and Pixel XL: PQ2A.190205.003
  • Pixel C: OPM8.190205.001

Per quanto riguarda le falle di sicurezza che la patch di febbraio va a risolvere, stranamente non vi sono novità specifiche per i Pixel. Ciò significa che la patch dei Pixel è la stessa della patch rilasciata in generale per il sistema operativo Android.

In termini più generali, la patch di febbraio ha una serie di correzioni di sicurezza relative al filesystem, alcune modifiche di Qualcomm e Nvidia e la tipica presenza di bug fix legata alla correzione di errori nel codice AOSP.

Ricordiamo che per installare la patch di novembre potete sia attendere l’arrivo dell’aggiornamento automatico, che scaricare il file OTA (la stessa cosa ma fatta in maniera manuale) o l’immagine di sistema che vi permette di rimpiazzare del tutto il vecchio sistema con il nuovo.

In quest’ultimo caso però tutti i dati all’interno dello smartphone o del tablet verrebbero cancellati, per cui vi consigliamo di eseguirla solo nel momento in cui vi sono grossi aggiornamenti come ad esempio quello che nel 2019 porterà Android Q.

Per eseguire il download, vi basterà cliccare sui seguenti link:

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che lo scorso novembre è stato rilasciato l’ultimo aggiornamento per smartphone della linea Nexus, i quali sono ormai arrivati al capolinea.

VIA