Home > News su Android, tutte le novità > WhatsApp Web si arricchisce del supporto PiP per YouTube, Facebook e Instagram

WhatsApp Web si arricchisce del supporto PiP per YouTube, Facebook e Instagram

WhatsApp Web

Un anno fa, WhatsApp ha aggiunto la riproduzione di video picture-in-picture nella sua app iOS. C’è voluto fino a ottobre perché la funzione arrivasse anche su Android in versione beta e solo poche settimane fa è stata implementata nella versione stabile dell’app. Ora, tale funzione passa da mobile a desktop, con il supporto ai video PiP disponibile su WhatsApp Web.

È necessaria la versione v0.3.2041 dell’applicazione Web per far funzionare i video PiP. Se si ha una versione precedente, si dovrà forzare l’aggiornamento cancellando la cache della pagina e riavviando il browser.

Quando attiva, è possibile fare clic su qualsiasi anteprima video per vederla aperta in una finestra mobile sopra la conversazione corrente. Si può spostare il video, ridimensionare la finestra o passare a schermo intero, controllare la riproduzione e il volume e aprire l’URL originale, se necessario.

La funzione PiP di WhatsApp Web dovrebbe funzionare con tutti i video provenienti da YouTube, Facebook e Instagram, con anche forse il supporto a Vimeo. 

È bene specificare che il supporto al PiP è disponibile al momento solo per WhatsApp Web tramite browser. Lo stesso aggiornamento dovrebbe però venir rilasciato nel giro di qualche ora o di qualche giorno anche per la versione desktop dell’applicazione di WhatsApp.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento, vi basterà cliccare sull’appbox sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

WhatsApp Messenger
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che in WhatsApp per Android verrà presto aggiunto il supporto agli adesivi trovati nativamente su Gboard.

VIA  FONTE