Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Mate 9 si aggiorna ad Android 9 Pie e alla EMUI 9.0

Huawei Mate 9 si aggiorna ad Android 9 Pie e alla EMUI 9.0

Huawei Mate 9

Se Huawei si è dimostrata molto seria in una zona, è quella degli aggiornamenti ad Android 9 Pie per molti dei suoi dispositivi. La EMUI 9 è una ROM fortemente personalizzata che potrebbe non piacere a molti, ma si deve ammettere che l’azienda ha fatto un ottimo lavoro nel portarla all’attuale e persino penultima generazione di dispositivi. Parlando di vecchi dispositivi che ricevono aggiornamenti, Huawei Mate 9 è il prossimo smartphone programmato per ricevere un aggiornamento ufficiale di Android 9 Pie.

Al momento il rilascio è iniziato per i modelli venduti in Cina ma non dovrebbe volerci molto perché l’aggiornamento superi i confini e arrivi anche in Europa.

Sebbene Huawei Mate 9 sia stato sostituito dai suoi successori, Huawei Mate 10 e Huawei Mate 20, lo smartphone di punta della fine del 2016 può tranquillamente dire la sua. Grazie al SoC HiSilicon Kirin 960, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, una grande batteria da 4.000 mAh e un display da 5,9 pollici con risoluzione 1920 × 1080 pixel (senza notch e con aspetto di forma 16:9) sono più che sufficienti per gestire la prossima versione di Android. L’unico lato negativo è la sua fotocamera mediocre, che Huawei ha corretto con le ultime serie P20 e Mate 20.

Ricordiamo che Huawei Mate 9 è stato inizialmente lanciato con Android 7.0 Nougat alla fine del 2016 e ha ricevuto l’aggiornamento ad Android Oreo un anno dopo, quindi Android Pie sarà il suo secondo e probabile ultimo aggiornamento importante dalla sua uscita.

L’aggiornamento è disponibile come numero di build 9.0.1.150 per la versione cinese di Huawei Mate 9. Ci sono due numeri di modello cinesi in totale, MHA-AL00 e MHA-TL00. I numeri di build completi dell’aggiornamento sono rispettivamente MHA-AL00C00E62R1P12B150 e MHA-TL00C01E62R1P12B150. 

VIA