Home > News su Android, tutte le novità > Samsung ha in cantiere un nuovo tablet di fascia bassa

Samsung ha in cantiere un nuovo tablet di fascia bassa

Samsung

Il mondo dei tablet è ormai in stagnazione da diversi anni, con solo alcuni produttori che riescono a mantenersi in positivo quanto a vendite. Apparentemente Samsung è una di questi, dal momento che il colosso coreano ha in cantiere un nuovo tablet appartenente alla fascia bassa.

Al momento non conosciamo con esattezza il nome del tablet ma, nelle scorse settimane, si rumoreggiava molto sulla possibilità che nel 2019 arrivasse un nuovo modello della serie Galaxy A.

Il tablet di cui stiamo parlando è apparso online su Geekbench con il numero di modello SM-T515. Il fatto che il tablet racchiuda solo 2 GB di RAM ci fa credere che questo sia pensato per il mercato entry-level. La buona notizia è che l’azienda ha abbandonato Android Oreo e ora sta equipaggiando i suoi nuovi modelli con l’ultimo sistema operativo Android 9 Pie. Al cuore del tablet SM-T515 si trova il chipset Samsung Exynos 7885, un discreto processore per un tablet entry level e lo stesso dei telefoni come il Galaxy A8 (2018).

Non sappiamo ancora quanto grande sia questo tablet Samsung ma potrebbe anche essere uno schermo da 7 o 10,5 pollici. Ora, resta da vedere se Samsung mostrerà il tablet il mese prossimo al Mobile World Congress (MWC) 2019 o se attenderà fino a dopo l’annuncio del Galaxy S10 e del Galaxy F.

A questo proposito, prima di lasciarvi vi vogliamo ricordare che almeno un modello di Samsung Galaxy S10 avrà il sensore di impronte sotto il display con tecnologia ultrasonica di Qualcomm e che il Samsung Galaxy F potrebbe essere stato mostrato al CES 2019 a porte chiuse.

VIA