Home > News su Android, tutte le novità > Resurrection Remix 7 basata su Android 9 Pie disponibile per diversi smartphone Samsung e Xiaomi | Guida

Resurrection Remix 7 basata su Android 9 Pie disponibile per diversi smartphone Samsung e Xiaomi | Guida

Resurrection Remix

Gli sviluppatori della Custom ROM Resurrection Remix 7 hanno annunciato di aver rilasciato la loro versione, basata sul codice AOSP di Android 9 Pie per diversi nuovi smartphone targati Xiaomi, Samsung, Asus, OnePlus e Motorola.

Il progetto originale del team di sviluppo iniziò nel lontano 2012 con Android 4.0 Ice Cream Sandwich e, dopo alcune interruzioni intermedie, il team Resurrection Remix è ora di nuovo in pista fornendo agli appassionati di ROM personalizzate un’opzione per avere Android 9 Pie grazie alla Resurrection Remix 7 e quindi “resuscitare” i loro smartphone non più supportati da aggiornamenti ufficiali.

Il nuovo aggiornamento della ROM include ovviamente tutte le modifiche di base che Google ha incorporato in Android 9 Pie. Il team ha anche pubblicato un ampio elenco di funzionalità che mostrano molte delle funzionalità incluse nella loro ultima versione.

Fra i nuovi smartphone che sono supportati dalla Resurrection Remix 7 basata su Android 9 Pie troviamo:

  • ASUS ZenFone 3 (zenfone3)
  • Lenovo ZUK Z2 Plus (z2_plus)
  • Motorola Moto G5 Plus (potter)
  • OnePlus 3 (oneplus3)
  • POCO F1 (beryllium)
  • Samsung Galaxy S5 (klte)
  • Samsung Galaxy S7 (herolte)
  • Samsung Galaxy S7 Edge (hero2lte)
  • Xiaomi Mi A1 (tissot)
  • Xiaomi Mi A2 (jasmine)
  • Xiaomi Mi 6X (wayne)
  • Xiaomi Mi Note 3 (jason)
  • Xiaomi Redmi 3X (land)
  • Xiaomi Redmi 4X (santoni)
  • Xiaomi Redmi 5 (rosy)
  • Xiaomi Redmi 5A (riva)
  • Xiaomi Redmi Note 5 Pro (whyred)
  • Yureka Black (garlic)

Guida all’installazione di Resurrection Remix 7

Per installare la ROM sul vostro smartphone, vi serve avere il bootloader sbloccato e una recovery custom come la TWRP. Se soddisfate questi requisiti, la guida passo passo all’installazione di Resurrection Remix 7 la trovate qui di seguito:

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi (qui la nostra guida)
  • Scaricare la ROM in formato .zip e le Google Apps in formato .zip 
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery (tasto di accensione più tasto volume su)
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare