Home > News su Android, tutte le novità > WhatsApp intende aggiungere il supporto agli adesivi di Gboard

WhatsApp intende aggiungere il supporto agli adesivi di Gboard

WhatsApp

Gli sviluppatori di WhatsApp continuano nel loro processo di test e prove di piccole modifiche per verificare qual è il responso degli utenti. L’ultimo miglioramento che WhatsApp intende aggiungere alla sua app per Android è l’integrazione degli adesivi per Gboard.

Attualmente, la funzionalità degli adesivi disponibile nell’app sembra davvero sottosviluppata poiché offre agli utenti solo una manciata di adesivi progettati dagli sviluppatori interni. Ovviamente, è possibile utilizzare altri adesivi direttamente dal Google Play Store, ma questo significa dover scaricare un’app separata.

La nuova funzione consentirà agli utenti che usano Gboard di scegliere gli adesivi direttamente dall’app. Sebbene la nuova funzione non sia ancora disponibile, l’obiettivo principale è consentire agli utenti Android che installano sia WhatsApp che Gboard sui loro telefoni di beneficiare dell’integrazione degli adesivi.

 

Quando è abilitato, un adesivo statico di Gboard che viene inviato in WhatsApp verrà automaticamente convertito da Gboard in un formato di adesivo compatibile (seppur la maggior parte aderiscano allo standard Unicode).

Apparentemente, l’integrazione di adesivi è stata abilitata da WhatsApp per consentire a Google di testarlo in Gboard, ma non è ancora disponibile nella versione beta della tastiera. Tuttavia, se si utilizza Gboard beta, l’integrazione degli adesivi potrebbe essere abilitata per tutti nelle prossime settimane.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento, vi basterà cliccare sull’appbox sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

WhatsApp Messenger
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free
Gboard: la tastiera Google
Gboard: la tastiera Google
Developer: Google LLC
Price: Free

VIA  FONTE