Home > News su Android, tutte le novità > Google Pay compatibile con PostePay

Google Pay compatibile con PostePay

Google Pay

Attraverso un aggiornamento della lista delle banche e degli istituti compatibili con Google Pay, abbiamo scoperto che in Italia il servizio di pagamenti è finalmente disponibile con PostePay.

In particolare, chi ha una carta di credito Postepay Connect, Postepay Evolution o Postepay Evolution Business o una semplice prepagata PostePay standard, può adesso associarla all’account Google Pay per effettuare pagamenti in mobilità attraverso il proprio smartphone o smartwatch Wear OS.

Ricordiamo che Google Pay, così come gli altri servizi di pagamento in mobilità attraverso lo smartphone, mette la sicurezza davanti a tutto

In termini di sicurezza:

  • le informazioni della tua carta non verranno memorizzate sul dispositivo né trasmesse durante il pagamento
  • riceverai avvisi relativi ai pagamenti e visualizzerai le transazioni sul tuo dispositivo mobile
  • sarai protetto con sistemi di rilevazione di rischio di frode 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • attivando il servizio, per policy di Google, acconsentirai a rendere disponibili a Google stessa i dati sulle transazioni effettuate con la tua Carta di pagamento tramite Google Pay

Per poter utilizzare Google Pay, è necessario solamente possedere uno smartphone dotato di chip NFC e scaricare l’applicazione dal Google Play Store. Da lì, la configurazione di una nuova carta avverrà seguendo i passaggi e la guida visiva predisposta da Google.

Per pagare attraverso Google Pay, invece, se il prezzo è inferiore ai 25 euro basterà semplicemente avvicinare lo smartphone (con NFC abilitato) al POS mentre per pagamenti di importo superiore, prima di avvicinare lo smartphone si dovrà sbloccarlo tramite impronta o il codice PIN.

VIA