Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S10 potrebbe avere un sistema di ricarica rapida migliorato

Samsung Galaxy S10 potrebbe avere un sistema di ricarica rapida migliorato

Samsung Galaxy S10 Plus render

Dopo avervi parlato di Huawei P30 e della sua presunta dotazione fotografica, spostiamo la nostra attenzione su un nuovo smartphone top di gamma in procinto di essere presentato nelle prossime settimane, ovvero il Samsung Galaxy S10. In particolare, vi comunichiamo che il dispositivo potrebbe venir dotato di un sistema di ricarica rapida migliorato rispetto agli attuali modelli.

Secondo il leaker IceUniverse, Samsung è attualmente al lavoro su una nuova tecnologia di ricarica rapida. La fonte non ha fornito alcun numero, quindi non è chiaro quanto sarà grande il salto nell’output energetico, ma ha affermato che l’attuale soluzione da 15 W di Samsung diventerà presto “storia”.

Ciò suggerisce che la tecnologia di prossima generazione dell’azienda sarà significativamente più potente. Non importa quanto sia veloce la soluzione di Samsung, non si può negare che l’azienda debba affrontare una dura concorrenza da parte di Huawei e OnePlus. Il gigante cinese ora fornisce un caricabatteria SuperCharger da 40W con il Mate 20 Pro e ciò consente agli utenti di caricare fino al 70% della batteria del telefono da 4.200 mAh in appena 30 minuti.

OnePlus, d’altra parte, ha recentemente svelato Warp Charge 30 che fornisce “la potenza di un giorno in 20 minuti”.

A differenza di Apple, Samsung prevede di fornire i suoi nuovi caricabatterie veloci all’interno della confezione di Samsung Galaxy S10. Se i piani di Huawei sono indicativi, però, c’è una possibilità che i possessori del Galaxy S10 Lite dovranno accontentarsi dell’attuale soluzione da 15 W piuttosto che della nuova tecnologia per questioni legate alla riduzione dei costi.

Ad ogni modo, in attesa di avere più informazioni, vi vogliamo ricordare che Samsung Galaxy F potrebbe avere 8 GB di RAM, doppia fotocamera da 12 MP e una grande batteria.

VIA