Home > News su Android, tutte le novità > YouTube sta testando un maggior controllo degli utenti sui video raccomandati

YouTube sta testando un maggior controllo degli utenti sui video raccomandati

YouTube

L’obiettivo di YouTube è uno solo: cercare in tutti i modi di farci guardare quanti più video possibile, perché ciò si traduce in maggiori introiti per la piattaforma. Detto ciò, quando guardiamo un video di YouTube, spesso l’app ci propone altri video che potremmo guardare in seguito e, se si ha attivato l’Autoplay, la riproduzione di tali video parte in automatico.

Tuttavia, raramente si ha il controllo su ciò che appare in questo elenco. Un test lato server che sta conducendo YouTube ci indica che ciò potrebbe cambiare presto. Nel mese scorso, alcuni utenti hanno ricevuto alcuni filtri nelle schede mostrate sopra i consigli di Up Next per meglio indirizzare tali suggerimenti.

Le segnalazioni sembrano provenire dall’India, anche se è possibile che questa sia solo una coincidenza e che la funzionalità venga testata anche in altri Paesi.

In alcuni casi, i filtri consentono all’utente di visualizzare tutti i suggerimenti o di separarli tra video correlati e consigli specifici (che però potrebbero non avere nulla a che fare con il video corrente). In altri casi, i filtri erano molto più specifici, consentendo all’utente di selezionare video dallo stesso canale o sullo stesso argomento.

Come per la maggior parte dei test A/B che le aziende conducono sui loro servizi, non abbiamo alcuna idea se questa funzione arriverà effettivamente per tutti oppure se rimarrà solo un test.

Ad ogni modo, in attesa di saperne di più, vi vogliamo ricordare che anche YouTube si è arricchita delle Storie ma solo per i canali sopra i 10mila iscritti e che nel 2020 gli YouTube Originals potrebbero venir proposti in maniera gratuita.

VIA