Home > News su Android, tutte le novità > Sono poche le possibilità che LG presenti il suo smartphone flessibile al CES 2019

Sono poche le possibilità che LG presenti il suo smartphone flessibile al CES 2019

LG smartphone flessibile

Con il CES 2019 di Las Vegas, prima grande fiera internazionale dedicata all’elettronica di consumo, si aprirà ufficialmente l’era degli smartphone flessibili. Samsung dovrebbe senza dubbio presentare il suo Galaxy F mentre Huawei e Lenovo potrebbero mostrare alcuni loro prototipi. Per quanto riguarda LG, invece, le possibilità che presenti il suo primo smartphone flessibile sono poche.

Questo almeno stando a quanto riportato dal famoso leaker Evan Blass, che non crede che il colosso coreano abbia raggiunto un livello tale di sviluppo da permettere di organizzare una vera e propria presentazione. Chiaramente l’obiettivo sarebbe quello di non lasciare molto spazio a Samsung, che la presentazione del prototipo l’ha già fatta e che si appresta alla presentazione del modello finito.

 

Stando ad una recente ricerca dell’azienda coreana CIMB, Samsung, Huawei e LG dovrebbero rilasciare uno smartphone flessibile nella prima metà del 2019. Seguiranno, secondo gli analisti, gli smartphone flessibili rilasciati da Oppo, Xiaomi, Vivo e Mototorla nella seconda metà del prossimo anno.

La prima metà del 2020 dovrebbe vedere Microsoft rilasciare il suo dispositivo pieghevole, seguita da Apple nella seconda metà dello stesso anno.

Insomma, si preannuncia veramente l’inizio di una nuova era che, almeno nelle speranze dei produttori, si tradurrà in una nuova spinta al mercato degli smartphone che negli ultimi anni è rimasto stagnante.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Corning è al lavoro su un Gorilla Glass super sottile per display flessibili, così da non farsi sfuggire l’occasione.

VIA  FONTE