Home > News su Android, tutte le novità > Honor View 20 sarà presentato il 22 gennaio

Honor View 20 sarà presentato il 22 gennaio

Nel 2017 la moda è stata quella del display in rapporto di forma 18:9, quest’anno la moda è stata l’introduzione del notch (di tutte le forme e le dimensioni anche a costo di nascondere completamente le notifiche, come avviene su Xiaomi Mi 8 e PocoPhone F1) ma nel 2019 dovremo rassegnarci ad un’altra tendenza che potrebbe non piacere: la fotocamera sotto il display, o meglio, per essere più precisi parliamo di display forato per lasciare spazio alla fotocamera.

Abbiamo visto ieri come questa soluzione possa essere proposta da Samsung sui Galaxy S10 e S10 Plus e chiaramente anche Honor intende abbracciare la moda e il primo smartphone dell’azienda a disporre di questa funzionalità dovrebbe essere proprio Honor View 20.

L’azienda ha iniziato a far circolare una foto con un invito ad un evento fissato per il 22 gennaio. Lo potete vedere voi stessi: c’è un foro nel display in alto a sinistra. Oltretutto questa soluzione obbliga i produttori a modificare completamente il pannello delle notifiche, dato che bisognerà spostarle dal lato sinistro al centro del dispositivo. In questo caso forse la soluzione proposta da Samsung dovrebbe dare meno fastidi anche se esteticamente più invasiva.

Non ci sono molte altre informazioni in merito alla scheda tecnica di questo dispositivo, che però dovrebbe essere equipaggiato con il processore Kirin 980, ossia il più potente a disposizione del gruppo Huawei/Honor. A proposito di processori, proprio nelle scorse ore è stato presentato ufficialmente il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 845, il quale ha una particolarità: è il primo chipset a disporre del supporto alla connettività 5G.

Purtroppo per Huawei, i primi test di benchmark hanno messo in evidenza un risultato migliore di circa 50.000 punti da parte del processore Snapdragon 845 rispetto al Kirin 980.  Ma se l’azienda dovesse proseguire la strada intrapresa con View 10, Honor View 20 compenserà la “mancanza” di potenza bruta con altri punti di forza.

Via