Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 6T: rilasciata la OxygenOS 9.0.6

OnePlus 6T: rilasciata la OxygenOS 9.0.6

OnePlus 6T

Qualche settimana fa è stato presentato ufficialmente OnePlus 6T, il nuovo flagship dell’azienda cinese, il quale da qualche giorno è disponibile all’acquisto anche in Italia ad un prezzo di 559 euro per la versione 6/128 GB, di 589 euro per la versione 8/128 GB e di 639 euro per la variante 8/256 GB. Inoltre è da poco disponibile anche una colorazione Thuner Purple. Anche se è periodo di Black Friday, oggi non parliamo di prezzi ma di aggiornamenti software.

Nelle scorse ore è stato avviato il rilascio della OxygenOS 9.0.6. Non si tratta del primo aggiornamento di sistema che riceve questo smartphone e ciò conferma come OnePlus stia cercando di risolvere velocemente tutti quei problemi di gioventù. 

Vediamo intanto il changelog completo:

System

  • Improved unlocking experience
  • Optimized standby power consumption
  • General bug fixes and improvements

Communication

  • Fixed issues with adding APN on Verizon network

Third-Party Apps

  • Fixed issues with no notifications from Play Store

Camera

  • Optimized image processing 

Come potete notare dal changelog, non ci sono novità funzionali da segnalare, ma dopotutto lo smartphone arriva sul mercato già con Android 9.0 Pie e la nuova interfaccia utente a bordo. Ci sono però diverse ottimizzazioni riguardanti i consumi in standby e i metodi di sblocco (presumibilmente è il sensore anteriore quello che necessita di ottimizzazioni, essendo una novità).

Si segnalano anche ottimizzazioni nella fotocamera per quanto riguarda l’elaborazione degli scatti e alcuni bugfix riguardanti un problema con le notifiche del Play Store. Infine, il changelog indica bugfix e ottimizzazioni generali. 

L’update è stato rilasciato a livello globale qualche ora fa, quindi nel giro di qualche giorno dovrebbe essere disponibile anche in Italia.

Via