Home > News su Android, tutte le novità > Google Assistant può ora controllare la riproduzione di Netflix su Android TV

Google Assistant può ora controllare la riproduzione di Netflix su Android TV

Google Home Mini Google Assistant

L’integrazione tra Google Assistant e Chromecast è stata sempre molto elevata. Purtroppo la stessa cosa non si può dire di Google Assistant e Android TV, nonostante siano due colonne portanti dell’ecosistema del colosso americano. Pur avendo infatti tutte le funzioni della Chromecast incorporate, Google Assistant non ha potuto controllare nulla di Android TV.

A rendere le cose ancora più strane c’è il fatto che dal Google Assistant presente su Android TV è possibile eseguire tutte le operazioni sui contenuti video ma da un dispositivo esterno (smartphone o smart speaker) ciò non è possibile.

Questo finalmente è cambiato dopo due anni: Google adesso permette il controllo del servizio Netflix su Android TV mediante Google Assistant presente sullo smartphone, sul tablet o sugli smart speaker.

Potete ad esempio dire “Hey Google, riproduci Ozark di Netflix su Nvidia Shield (o Android TV)” e il contenuto verrà avviato automaticamente come se si trattasse di una Chromecast. È anche possibile mettere in pausa il video, aumentare o abbassare il volume e passare all’episodio successivo.

Stranamente però l’intero processo funziona al momento solo con Netflix e le app proprietarie. Probabilmente dopo il fix di Google, sono gli sviluppatori che devono correggere qualcosa nelle loro applicazioni per far sì che l’integrazione funzioni.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che all’evento di presentazione “Made by Google” in cui sono stati svelati i Pixel 3Google Home Hub, il colosso di Mountain View ha presentato anche la Chromecast di terza generazione, anche se le novità a tal proposito sono minime.

VIA