Home > News su Android, tutte le novità > BlackBerry Evolve e Evolve X potrebbero avere una Limited Edition con chip crittografico per le criptovalute

BlackBerry Evolve e Evolve X potrebbero avere una Limited Edition con chip crittografico per le criptovalute

Fra 4 giorni verranno lanciati i nuovi smartphone BlackBerry Evolve e Evolve X. Si tratterà di un ennesimo ritorno per BlackBerry nella scena mondiale alla ricerca di una quota di mercato che le consenta di “rimanere a galla” in un mondo che è diventato sempre più competitivo. Nelle scorse ore però abbiamo scoperto che di BlackBerry Evolve e Evolve X potrebbe esistere anche una Limited Edition dedicata a coloro che hanno un portafogli di criptovalute.

Entrambi gli smartphone hanno uno schermo da 5,99 pollici e una risoluzione FHD+ da 1080 x 2160 pixel. Le proporzioni sono di 18:9, per cui non vi è la presenza di notch. Entrambi i modelli sono dotati di configurazioni a doppia fotocamera sul retro, anche se con diverse caratteristiche.

BlackBerry Evolve è alimentato dal chipset Snapdragon 450 e offre 4GB di RAM, inferiore rispetto alla piattaforma mobile Snapdragon 660 e 6GB di RAM presenti sotto il cofano di Evolve X. Ad alimentare entrambi i modelli vi è una batteria da 4.000 mAh.

Secondo un tweet diffuso dal leaker Evan Blass, BlackBerry sta cercando di far valere la propria storia di azienda molto seria nei confronti della sicurezza informatica “ammiccando” a coloro che hanno un portafogli di criptovalute.

 

Blass afferma che le varianti in edizione limitata di Evolve ed Evolve X includeranno un portafoglio sicuro di criptovaluta. Ciò consente l’archiviazione sicura della valuta virtuale e impedisce agli hacker di entrare nel portafoglio per rubarla.

BlackBerry però non è l’unica azienda ad aver pensato qualcosa del genere. Anche altri produttori stanno lavorando su smartphone speciali per la gestione e il trading di valuta virtuale. 

VIA  FONTE