Home > News su Android, tutte le novità > Huawei presenta la piattaforma di streaming on-demand Huawei Video

Huawei presenta la piattaforma di streaming on-demand Huawei Video

Huawei ha ufficializzato nelle scorse ore l’arrivo in Europa di Honor 8X, che nel nostro mercato verrà identificato come Honor View Lite 10. Ma per l’occasione è stato annunciato anche un servizio di cui si vociferava da tempo: trattasi della piattaforma di streaming on-demand Huawei Video.

Per le sue caratteristiche questo servizio si pone come un’alternativa non solo a Netflix ma anche a Google Play Film. Huawei Video, infatti, può essere utilizzato in due modalità: oltre all’abbonamento mensile che permette di accedere a tutti i contenuti presenti nel catalogo, è possibile anche noleggiare un singolo contenuto per 48 ore, esattamente come l’offerta di Google Play Film.

Ecco come funziona:

Huawei Video presenta diverse modalità di fruizione dei contenuti: gli utenti che sceglieranno la modalità SVOD, pagando una quota mensile di 4,99€ potranno accedere a tutti i contenuti disponibili sulla piattaforma in abbonamento. Coloro che preferiscono non procedere con la registrazione potranno utilizzare la formula TVOD e noleggiare per 48 ore i contenuti di loro interesse ogni volta che lo desiderano. 

Il servizio offrirà, inoltre, contenuti accessibili a tutti in maniera gratuita: trailer, moduli brevi e alcuni episodi delle serie TV più famose. Il tutto senza interruzioni né pubblicità e con possibilità di cancellazione dal servizio gratuita. I partner non mancano: l’offerta a noleggio può contare su nomi del calibro di Sony Pictures Home Entertainment, Rai Com, Videa, CG Entertainment e Nexo Digital.

I partner per l’offerta in abbonamento sono, invece, Entertainment One (eOne), Zoomin, Vice, Thema (parte del gruppo francese Canal +), Discovery e Fox Networks Group. Ma non c’è modo migliore che valutare questo servizio provandolo gratuitamente e in questo caso vi consigliamo di approfittare della promozione in corso: tutti coloro che dal 3 ottobre al 3 novembre si iscriveranno al servizio, potranno usufruire di 3 mesi gratuiti di Huawei Video. 

Più che i contenuti il vero problema è la compatibilità con pochi dispositivi: l’applicazione, disponibile su tutti i dispositivi con EMUI 8.1, è scaricabile direttamente dal proprio smartphone o tablet Huawei. Dal sito ufficiale si evince che è necessario avere uno smartphone Huawei/Honor con EMUI 5.0 o superiore ed essere in possesso di Huawei ID.

Maggiori informazioni al riguardo potete trovarle sul sito ufficiale dedicato

Via – Press Release