Home > News su Android, tutte le novità > Un aggiornamento del Galaxy Note 9 disabilita (quasi) il tasto Bixby

Un aggiornamento del Galaxy Note 9 disabilita (quasi) il tasto Bixby

Samsung Galaxy Note 9

Nel momento in cui il Samsung Galaxy Note 9 è stato lanciato in molti sono rimasti un po’ delusi dal fatto che il tasto fisico dedicato a Bixby non era riprogrammabile o disattivabile, soprattutto dopo che la stessa storia si era verificata durante il lancio del Galaxy S9 prima che Samsung cambiasse idea.

A questo proposito, vi segnaliamo che un nuovo minor update appena rilasciato per il Galaxy Note 9, pur non permettendo di utilizzare il tasto a proprio piacimento o di disabilitarlo del tutto, fa si che le attivazioni non volute di Bixby si riducano drasticamente.

Nelle impostazioni dell’app Bixby Home, infatti, è stata aggiunta un’opzione che permette l’attivazione dell’assistente digitale solo con una doppia pressione del tasto fisico e non più con una sola. Non si tratta però di una soluzione definitiva per coloro che vorrebbero utilizzare tale tasto secondo le proprie esigenze.

Ad ogni modo, il problema è in qualche modo risolto. Samsung vuole ancora che si utilizzi il suo assistente intelligente e non può essere biasimata, dopo essere finita molto indietro nella classifica ormai dominata da Google e Amazon.

Per coloro che sono interessati, l’impostazione può essere trovata aprendo l’app Bixby (ironicamente premendo il tasto Bixby) e, nelle Impostazioni nel menu a tre punti. Se non vedete l’opzione tra le impostazioni, dovrete aggiornare l’app andando su Galaxy Apps, scaricando manualmente la nuova versione di Bixby.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che la Samsung Experience 10 basata su Android 9 Pie si è mostrata in una galleria di foto leaked e che Samsung lancerà un cameraphone il prossimo 11 ottobre.

VIA