Home > News su Android, tutte le novità > Honor 8X arriverà in Europa il prossimo 11 ottobre

Honor 8X arriverà in Europa il prossimo 11 ottobre

Qualche giorno fa abbiamo parlato della presentazione ufficiale in Cina degli smartphone Honor 8X e Honor 8X Max (per quanto sia possibile chiamare smartphone dispositivi con display rispettivamente da 6,5 pollici e 7,12 pollici).

Oggi arrivano informazioni importanti riguardanti uno di questi due dispositivi, ossia Honor 8X. Pare, infatti, che la società cinese abbia scelto la Repubblica Ceca come location per la presentazione europea dello smartphone. L’evento si volgerà il prossimo 11 ottobre e probabilmente in tale data verranno svelati anche i prezzi per il mercato europeo.

Non ci sono informazioni in merito ad Honor 8X Max, ma il rivale di Xiaomi Mi Max 3 potrebbe condividere la stessa sorte, ossia quella di non essere commercializzato ufficialmente nel nostro mercato. Ma come per il phablet di Xiaomi, anche per Honor 8X Max potrebbe essere una strategia commerciale temporanea. 

Nel frattempo ricordiamo le specifiche di Honor 8X:

  • Processore Octa-Core Kirin 710 12nm 
  • GPU ARM Mali-G51 MP4
  • Display da 6,5 pollici con fattore di forma 19:5:9 con notch e risoluzione FullHD+ (2340 × 1080 pixel)
  • 4/6 GB di RAM
  • 64/128 GB di memoria interna espandibile via microSD
  • Doppia fotocamera posteriore da 20 MP f/1.8+ 2 MP f/2.4
  • Fotocamera anteriore da 16 MP f/2.0
  • connettività Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz / 5GHz), Bluetooth 5, GPS + GLONASS
  • Batteria da 3.750 mAh + Huawei Super Charge technology
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo con personalizzazione EMUI 8.1 
  • Dimensioni: 160.4×76.6×7.8mm 
  • Peso: 175 grammi

Per quanto riguarda i prezzi europei dovremo necessariamente attendere la presentazione ufficiale. Ricordiamo che in Cina i prezzi sono molto bassi: si va da circa 200 dollari per la versione base di Honor 8X fino ai 263 dollari per la versione 4/64 GB di Honor 8X Max, ma in Europa il prezzo di partenza per Honor 8X potrebbe aggirarsi intorno ai 300 euro.

Via