Home > News su Android, tutte le novità > Distribuzione Android: ad agosto non c’è ancora traccia di Android 9 Pie

Distribuzione Android: ad agosto non c’è ancora traccia di Android 9 Pie

Distribuzione Android agosto 2018

Google ha condiviso nelle scorse ore gli ultimi dati venuti fuori dalle rilevazioni eseguite monitorando il Play Store per capire l’andamento della distribuzione Android. Ebbene, ad agosto non vi è stata ancora nemmeno l’ombra di Android 9 Pie.

Al contrario, troviamo un +1,3% di Android 8.0 Oreo e un +1,2% di Android 8.1 Oreo, facendo sì che Oreo sia presente, in linea generale, sul 14,6% degli smartphone Android che hanno accesso al Play Store.

Ecco, quest’ultima frase è molto importante, in quanto Google considera nella rilevazione dei dati solo gli smartphone che accedono al Play Store. Dal momento che in Cina il Play Store non esiste, è chiaro che vi è la mancanza di una grossa fetta di smartphone.

Tornando alla distribuzione Android, l’unica altra versione Android in crescita è Android 7.1 Nougat con un +0,9% mentre tutte le altre hanno fatto segnare un segno negativo. Non sappiamo se si tratti di un errore ma Android 2.3 Gingerbrad ha fatto segnare un +0,1%.

L’assenza di Android 9 Pie è un po’ giustificata dal fatto che solo gli smartphone Pixel e l’Essential Phone sono stati aggiornati. Tuttavia, grazie al Project Treble introdotto con Oreo, l’aggiornamento dei vari smartphone non dovrebbe richiedere molto tempo.

Per chi non lo sapesse, il Project Treble consiste nella separazione in compartimenti ben definiti delle varie parti che compongono il firmware per uno smartphone: i driver, il sistema operativo (AOSP) e la ROM personalizzata dai produttori. Ciò significa che il fornitore del SoC si occupa dei driver, Google si occupa di Android e i produttori devono solo aggiornare la loro ROM.

Il Project Treble è parte integrante di Android 8.0 Oreo solo se quest’ultimo viene pre-installato su di un nuovo smartphone. 

VIA  FONTE