Home > Guide e tutorial per Android > LineageOS 15.1 disponibile sui Google Pixel di 1° Gen | Guida

LineageOS 15.1 disponibile sui Google Pixel di 1° Gen | Guida

LineageOS 15.1

A differenza di quanto avveniva con gli smartphone e i tablet Nexus, i Google Pixel non sono molto affini al modding. Di fatto, LineageOS 15.1, la ROM basata su Android 8.1 Oreo più popolare della rete, ha aggiunto il supporto ai Google Pixel di prima generazione solo di recente.

Per chi non lo sapesse, LineageOS 15.1 è una Custom ROM molto leggera e quasi del tutto priva di personalizzazioni. Da questo punto di vista la sua installazione sui Google Pixel ha meno senso rispetto ad altri smartphone con personalizzazioni grafiche ben più pesanti.

Guida all’installazione di LineageOS 15.1

L’installazione di LineageOS 15.1 è esattamente la stessa rispetto a quella di tutte le altre ROM AOSP. Le istruzioni non richiedono di installare la nuova recovery sperimentale pensata per i dispositivi con partizione A/B ed è possibile utilizzare la tradizionale TWRP:

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi (qui la nostra guida)
  • Scaricare la ROM (Google PixelGoogle Pixel XL) in formato .zip e le Google Apps in formato .zip 
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery (tasto di accensione più tasto volume su)
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare

Dal momento che la procedura di installazione è la stessa per tutti gli smartphone, per i possessori di modelli recenti è bene sapere che la garanzia legale del vostro smartphone viene violata, per cui pensateci più di una volta prima di procedere.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che i nuovi Google Pixel 3 saranno gli ultimi a venire presentati nel trenino composto anche da Samsung Galaxy Note 9, iPhone 2018 , LG V40 e Huawei Mate 20.

VIA