Home > News su Android, tutte le novità > LG V40 ThinQ si mostra in un video concept senza notch e senza mento

LG V40 ThinQ si mostra in un video concept senza notch e senza mento

LG V40 ThinQ concept

Il prossimo top di gamma che ci si aspetta da LG è il V40 ThinQ. Di esso abbiamo già sentito parlare molto e sappiamo che molto probabilmente equipaggerà lo stesso hardware di LG G7 ThinQ. Tuttavia, una differenza sostanziale fra LG V40 ThinQ e l’attuale top di gamma G7 ThinQ potrebbe essere la notch, del tutto assente nel nuovo modello.

A questo proposito, vi mostriamo un video concept molto interessante che immagina LG V40 ThinQ non solo senza notch ma anche senza cornice inferiore. Insomma, uno smartphone quasi del tutto border-less su tutti a quattro i lati.

LG V40 ThinQ avrà una sola cornice nella parte superiore che conterrà la capsula auricolare, la fotocamera frontale e altri sensori. Secondo il designer, la scocca posteriore sarà realizzata in vetro, mentre il bordo laterale sarà in metallo proprio come le altre ammiraglie LG. Il tasto di accensione è posizionato sul retro e funge anche da lettore di impronte digitali (un’altra differenza con il G7). C’è anche una doppia fotocamera in configurazione verticale, un meccanismo di autofocus laser e un flash LED.

Il bilanciere del volume è stato posizionato sul lato destro, mentre sul bordo inferiore sono presenti un microfono, una griglia dell’altoparlante e una porta USB Type-C per caricare il dispositivo.

Il design propone anche una presunta scheda tecnica che, come detto, dovrebbe essere molto simile a quella di LG G7. Infatti, al suo interno viene immaginata la presenza di un display AMOLED da 6,1 pollici con risoluzione Quad HD+ e tecnologia HDR10. Sarebbe anche dotato di un chipset Qualcomm Snapdragon 845 con CPU octa-core, 6 o 8 GB di RAM e 64, 128 o 256 GB di memoria interna a seconda della configurazione. La doppia fotocamera avrebbe una risoluzione di 23 e 19 MP con OIS e PDAF, mentre la fotocamera frontale ha 16 MP.

LG V40 ThinQ sarebbe anche certificato secondo gli standard IP68 (che lo rende completamente impermeabile e antipolvere) e MIL-STD-810G contro le cadute. 

Chiaramente vi invitiamo a prendere il tutto con le pinze dal momento che è nato sia dalle indiscrezioni emerse online che dalla fantasia del designer.

VIA