Home > Giochi Android > Pokémon GO, ecco come scambiare i Pokémon con gli altri allenatori

Pokémon GO, ecco come scambiare i Pokémon con gli altri allenatori

Official-video-shows-you-how-to-trade-Pokemon-in-Pokemon-Go

Lo scorso mese gli sviluppatori di Niantic Labs hanno lanciato finalmente la funzione di scambio dei Pokémon fra allenatori di tutto il mondo. Si è trattata forse della richiesta più pressante che è stata fatta al team e, nonostante Pokémon GO sia attivo ormai da più di due anni, è arrivata solo lo scorso mese.

In questi giorni poi è stato pubblicato un video ufficiale che analizza il processo di creazione degli scambi nel gioco. Per prima cosa, si devono aggiungere gli allenatori come amici se si vuole commerciare con loro. I Pokemon che vengono scambiati devono essere registrati sul Pokedex che appartiene a entrambi gli allenatori, e una certa quantità di Stardust è richiesta per ogni operazione.

La quantità di Stardust necessaria per una transazione dipende dal fatto che i Pokemon siano scambiati e dal livello di amicizia che si ha con il trainer con cui stai facendo il patto. La tabella qui sotto dà l’idea di quanti Stardust sono necessari.

Pokémon GO scambio

Gli scambi sono ammessi solo fra allenatori che si trovano nella stessa posizione

Inoltre, è bene precisare che gli scambi di Pokémon non possono avvenire a distanza, dal momento che è necessario che gli allenatori si trovino in un raggio di 10 metri l’un l’altro. Ciò è stato necessario per scongiurare compravendita di Pokémon a livello mondiale.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Pokémon Quest, una nuova iterazione del franchise della serie, è ora disponibile sul Play Store e che Pokemon GO presto supporterà anche l’accesso attraverso l’account Facebook.

VIA