Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Watch 2 (2018) presentato ufficialmente

Huawei Watch 2 (2018) presentato ufficialmente

Huawei-Watch-2-2018-is-official-Bluetooth-and-nano-SIM-variants-confirmed.jpg

Il mercato dei wearable è essenzialmente dominato in prima battuta da Apple e poi da Samsung. Nel tentativo di migliorare il proprio successo, Huawei ha deciso di lanciare Huawei Watch 2 (2018), un aggiornamento minimo rispetto al modello dello scorso anno. La nuova offerta si suddivide in due modelli differenti.

Fisicamente, entrambe le offerte di smartwatch sono identiche. Ciò significa che un pannello OLED da 1,2 pollici con una risoluzione 390 x 390 pixel adorna la parte anteriore, mentre il vecchio Snapdragon Wear 2100 lo alimenta – questo particolare processore è stato annunciato oltre due anni fa (peccato per l’assenza dei nuovi Snapdragon Wear). Inoltre, 4 GB di memoria interna sono stati inclusi insieme a 768 MB di RAM. Entrambe le varianti contengono anche un chip NFC, che consente di supportare Huawei Pay, Ali Pay e pagamenti tramite WeChat in Cina. Inoltre, i due modelli hanno una resistenza all’acqua e alla polvere con certificazione IP68 e un GPS integrato, oltre a un cardiofrequenzimetro e la possibilità di tracciare i modelli di sonno.

Nonostante tutte queste somiglianze, ci sono alcune importanti differenze tra le due varianti. In particolare, Huawei prevede di offrire una variante solo Bluetooth più economica insieme a un modello separato con supporto sia per la e-SIM che per la nano-SIM. A proposito, quando il 4G è in uso, la batteria da 420 mAh in dotazione consentirà una durata della batteria di 1 giorno. In alternativa, è possibile estendere di ulteriori 12 ore se il 4G è disattivato.

Huawei Watch 2 (2018) ha Wear OS 2.0 come sistema operativo, misura 45×48,9×12,6mm per 57 grammi di peso. Per quanto riguarda il prezzo, al momento conosciamo solo il listino del mercato cinese, 2.000 yuan, pari a circa 267 euro, il modello 4G nelle colorazioni Carbon Black (con eSIM) e Vibrand Orange (con nano SIM) e 1.540 yuan (circa 206 euro) il modello solo Bluetooth.

VIA