Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S9 e Galaxy Note 8 ricevono la patch di sicurezza di Aprile

Samsung Galaxy S9 e Galaxy Note 8 ricevono la patch di sicurezza di Aprile

Samsung Galaxy S9

Dopo aver pubblicato il changelog con tutte le novità della patch di sicurezza relativa al mese di Aprile e che lo scandalo delle “patch inesistenti” è emerso sul web, Samsung ha incominciato a rilasciare tale patch per i suoi smartphone top di gamma. In particolare, il roll out è stato avviato per i Samsung Galaxy S9/S9+ e Galaxy Note 8.

Ricordiamo che la patch di sicurezza del mese di Aprile offre correzioni per sette vulnerabilità critiche che riguardano Android, insieme a correzioni per una serie di vulnerabilità di rischio elevato e moderato. Naturalmente, ci sono alcune correzioni esclusive del software Samsung.

Una cosa molto interessante da notare è che l’aggiornamento OTA per il Samsung Galaxy S9 pesa appena 60 MB, ciò probabilmente grazie al supporto al Project Treble (i precedenti aggiornamenti erano superiori a 350 MB). Sul fronte del Galaxy Note 8, invece, pur non avendo il peso esatto dell’aggiornamento, sappiamo che il nuovo firmware ha come numero di build N950FXXU3CRD7.

Considerando che il rilascio è stato avviato in poche ore per due dei top di gamma dell’azienda (3 se consideriamo il Galaxy S9+), crediamo che non passerà molto perché il rilascio venga avviato anche per il Galaxy S8.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento (il controllo viene effettuato, di default, una volta al giorno), potete vedere se è disponibile accedendo al menu “Aggiornamento software” nelle impostazioni dello smartphone e toccando “Scarica aggiornamenti manualmente”. Il firmware completo per l’ultimo aggiornamento è disponibile anche attraverso il programma Smart Switch di Samsung su PC.

VIA  VIA