Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Mate 20 si mostra su AnTuTu con Kirin 980 e oltre 350.000 punti

Huawei Mate 20 si mostra su AnTuTu con Kirin 980 e oltre 350.000 punti

huawei-logo

Qualche giorno fa vi abbiamo detto che molto probabilmente Huawei avrebbe iniziato la produzione di massa, presso le fabbriche di TSMC, del suo nuovo SoC Kirin 980 in questo trimestre. Ebbene, adesso tale indiscrezione acquista ancora più valore grazie a un nuovo test AnTuTu a cui è stato sottoposto l’inedito Huawei Mate 20.

Lo smartphone non è nemmeno nei radar di rumor ma, da quando si è incominciato a parlare dl Kirin 980, è iniziato l’interesse anche per tale device (il primo che dovrebbe equipaggiare il SoC di nuova generazione).

Per quanto riguarda il risultato di AnTuTu, Huawei Mate 20 ha ottenuto uno strabiliante risultato di 356.918 punti. Talmente strabiliante che ci fa pensare che vi sia qualche errore di fondo. Stiamo parlando infatti di 90.000 – 100.000 punti in più rispetto agli smartphone con Qualcomm Snapdragon 845 e circa 1,5 volte più degli modelli con Kirin 970.

Sicuramente andranno fatti ulteriori test sul Kirin 980 e sul presunto Huawei Mate 20 per verificare se effettivamente quanto mostrato da AnTuTu sia veritiero. Certo è che se effettivamente il Kirin 980 dovesse avere questa potenza, gli sforzi di Huawei nel rifiutare di acquistare i SoC da fornitori terzi sarebbero ripagati in pieno.

Ricordiamo infatti che la decisione di Huawei di sviluppare i propri SoC (in collaborazione con HiSilicon) è stata presa qualche anno fa e, da allora, l’ottimizzazione fra l’hardware e il software (la EMUI) è migliorata decisamente tanto. Per non parlare poi della riduzione dei costi legati alla fornitura dei SoC.

In attesa di avere più informazioni su Huawei Mate 20 e sul SoC Kirin 980, vi vogliamo ricordare che Huawei Mate 10 Pro riceverà le feaure legate alla AI di Huawei P20 con Android 8.1 Oreo.

VIA  FONTE