Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Mate 10 Pro riceverà le feaure legate alla AI di Huawei P20 con Android 8.1 Oreo

Huawei Mate 10 Pro riceverà le feaure legate alla AI di Huawei P20 con Android 8.1 Oreo

Huawei Mate 10 Pro

In un briefing con i giornalisti dopo il lancio di Huawei P20, P20 Pro e Huawei Mate RS Porsche Design, Richard Yu ha confermato che Mate 10 e Mate 10 Pro riceveranno entrambi le sei scene aggiuntive rilevate dall’IA con cui il duo P20 e P20 Pro è equipaggiato. Il rilevamento scena aggiuntivo arriverà con l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo, anche se Yu non ha rivelato quando ciò avverrà.

Al momento del lancio, Huawei Mate 10 e Huawei Mate 10 Pro sono stati in grado di riconoscere 13 scene diverse. Questo è dovuto soprattutto all’unità di elaborazione neurale (NPU) presente nel SoC HiSilicon Kirin 970, lo stesso presente sui P20 e P20 Pro.

Questi nuovi smartphone vengono equipaggiati con un software fotografico con 19 scene supportate, aggiungendo fuochi d’artificio, scansione documenti, cascata, foto di gruppo, colori naturali e macro.

Nonostante alcuni produttori recentemente mettano la nomenclatura “IA” su qualsiasi cosa, Yu crede che i clienti impareranno presto chi sta integrando della vera intelligenza artificiale e chi sta vendendo una “Fake IA”. Yu ha detto, “Huawei si concentrerà su cose reali, IA reale, dato che diventerà sempre più importante in futuro…. Queste altre società stanno ingannando i consumatori, cercando di imbrogliarli“.

Insomma, l’aggiornamento di Huawei Mate 10 Pro (e anche Mate 10, anche se da noi non è disponibile) assomiglia proprio a quello realizzato da LG con la presentazione di LG V30S ThinQ, anche se non vi è del nuovo hardware.

Prima di lasciarvi, vi invitiamo a visionare il nostro confronto tecnico fra Huawei P20 Pro e Samsung Galaxy S9+, i due nuovi cavalli di battaglia dei rispettivi produttori.

VIA