Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi Mi A1: rilasciati i sorgenti del kernel basati su Android 8.0 Oreo

Xiaomi Mi A1: rilasciati i sorgenti del kernel basati su Android 8.0 Oreo

Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1

Oggi torniamo a parlare di Xiaomi Mi A1, fortunatamente in tono positivo. Ebbene, dopo aver parlato più volte di come l’azienda non riesca a stare al passo con gli aggiornamenti dei Pixel (dato che di Android 8.1 Oreo non c’è traccia se non tramite la LineagOS e ci sarebbe un lungo capitolo da trattare anche per quanto riguarda Android 8.0), per diversi mesi la situazione non è stata positiva nemmeno per il lato modding.

Il rilascio dei codici sorgenti del kernel è stato, infatti, rimandato per mesi e una volta rilasciati, si è poi scoperto che erano basati su Nougat. Ora finalmente sono stati rilasciati i codici sorgenti anche su base Oreo e quindi gli sviluppatori potranno iniziare a realizzare delle custom rom.  

Ricordiamo brevemente le principali caratteristiche tecniche di Xiaomi Mi A1:

  • Display da 5.5″ FullHD con vetro Gorilla Glass
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625 con Adreno 506
  • 4GB di RAM + 64 GB di storage (espandibili con microSD)
  • Doppia fotocamera posteriore con 12 megapixel (tele da 50mm) + 12 megapixel (wide angle)
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Sensore di impronte e porta infrarossi
  • Slot Hybrid Dual SIM (micro + nano/microSD)
  • Connettività: 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz / 5GHz), Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria da 3.080 mAh
  • Dimensioni: 155,4 × 75,8 × 7,3 mm
  • Peso: 165 grammi 

Ricordiamo che da qualche mese è possibile acquistare alcuni smartphone Xiaomi anche su Amazon. Mi A1 rientra tra questi anche se il prezzo base è di 279 euro. Fortunatamente, dall’ultima volta in cui abbiamo parlato di questo smartphone, il prezzo si è abbassato notevolmente ed ora è abbastanza in linea con quello praticato da altri store. Per risparmiare ulteriormente potreste valutare l’acquisto della versione con soli 32 GB di storage.

Via