Home > News su Android, tutte le novità > Android Go presto sarà integrato nell’emulatore di Android Studio

Android Go presto sarà integrato nell’emulatore di Android Studio

Android Studio 2.2

Forse non tutti sanno che la maggioranza di sviluppatori Android, sia che si tratta di semplici appassionati o di software house di grande livello, utilizza un software di sviluppo chiamato Android Studio. Esso mette nelle mani degli sviluppatori tutto il necessario per creare e testare le app

Durante la creazione di app, gli sviluppatori possono utilizzare l’emulatore di Android Studio per testarle in tempo reale, così da vedere se le modifiche appena apportate funzionano. Purtroppo al momento questo non può avvenire quando si tratta di sviluppare app che hanno come target gli smartphone del progetto Android Go.

Sembra però che questo cambierà presto, secondo un commento fatto da un rappresentante di Google su Reddit. Secondo il rappresentante, Google sta “fornendo un’immagine Android Go ufficiale” all’emulatore di Android Studio.

Ciò significa che presto gli sviluppatori di app saranno in grado di testare il funzionamento delle loro applicazioni nelle stesse condizioni di un dispositivo Android Go reale. Ovviamente, questo significa che gli sviluppatori dovranno aspettare che l’immagine sia disponibile, ma se non potessero aspettare, lo stesso rappresentante ha dato istruzioni su come simularlo per il momento.

È sufficiente attivare Android Studio e configurare un’immagine dell’emulatore Android Studio al livello API 19, quindi ridurre la dimensione della RAM a 512 MB e ridurre la dimensione dell’heap JVM. Questo dovrebbe essere sufficiente come ambiente di test fino a quando Google non fornirà immagini ufficiali da lanciare all’interno dell’emulatore di Android Studio.

Insomma, una soluzione temporanea su Android Studio è presente ma tutti aspettano il lancio di una versione altamente ottimizzata per Android Go.

VIA