Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S9 si mostra su Geekbench con una potenza straordinaria

Samsung Galaxy S9 si mostra su Geekbench con una potenza straordinaria

Samsung Galaxy S9

Mancano ormai meno di due settimane alla presentazione ufficiale del nuovo smartphone top di gamma Samsung Galaxy S9 ma la rete non accenna a svuotarsi di indiscrezioni o informazioni leaked che lo riguardano. 

Dopo quindi avervi mostrato in foto le 4 colorazioni in cui sarà disponibile e il nuovo accessorio DeX Pad, vi comunichiamo che lo smartphone è stato testato su Geekbench, dandoci preziose informazioni sulle sue prestazioni.

Iniziando con l’estrapolare le informazioni tecniche che Geekbench richiede per eseguire il test, notiamo che il Samsung Galaxy S9 testato è la versione con SoC Samsung Exynos 9810, ovvero quella che verrà commercializzata in Italia. Oltre a ciò, notiamo che la RAM è pari a 4 GB e che il sistema operativo pre-installato è Android 8.0 Oreo con la Samsung Experience 9.0.

Samsung Galaxy S9 Exynos 9810 Geekbench

La variante Exynos sarà quella più potente?

Come potete vedere dallo screenshot, il risultato ottenuto dal Samsung Galaxy S9 è di 3648 punti nel test single core e 8894 nel test multi core. Se compariamo questi punteggi con quelli del Qualcomm Snapdragon 845 che equipaggerà la versione USA, giapponese e cinese del Galaxy S9, notiamo che le performance sono superiori.

L’attuale smartphone top di gamma di Samsung, il Galaxy Note8, ha raggiunto 6590 e 6784 su Geekbench con rispettivamente Snapdragon 835 e Exynos 8895 sul test multi-core durante i test. Purtroppo, questi numeri non sono direttamente confrontabili con il risultato di oggi del Galaxy S9 con Exynos 9810, perché il benchmark è stato aggiornato da qualche tempo con modalità di calcolo del punteggio differente.

A ogni modo, l’appuntamento per la presentazione ufficiale è fissato per il 25 Febbraio al MWC 2018 di Barcellona

VIA  FONTE