Home > News su Android, tutte le novità > Facebook introdurrà il tasto “Non Mi Piace” come forma di moderazione dei commenti

Facebook introdurrà il tasto “Non Mi Piace” come forma di moderazione dei commenti

Facebook Non Mi Piace

Nelle scorse ore alcuni screenshot che descrivono un nuovo pulsante “Non Mi Piace” su Facebook hanno iniziato a circolare su Twitter, portando alcuni a ipotizzare che il social network stia attivamente testando un meccanismo di moderazione dei commenti in stile Reddit.

 

La società ha ufficialmente confermato il test alla redazione di The Verge, ma un portavoce di Facebook ha indicato che è destinato a essere un metodo per contrassegnare i commenti discutibili sui post pubblici. Toccando il pulsante “Non Mi Piace”, infatti, si nasconde il commento per l’utente che lo tocca, quindi il social chiede loro di dire se il commento è “offensivo”, “fuorviante” o “off topic”.

I conteggi di “Non Mi Piace” non sono visibili agli utenti. “Non stiamo testando un pulsante antipatia“, scrive un portavoce di Facebook. “Stiamo esplorando una funzione per le persone che ci forniscono feedback sui commenti dei post delle pagine pubbliche. Questo è in esecuzione per un piccolo gruppo di persone solo negli Stati Uniti.

L’ultima volta che Facebook ha considerato una funzionalità simile a un pulsante “antipatico”, ha portato all’introduzione di reazioni sulla sua app mobile e sul suo sito web nel 2016. Queste animazioni emoji offrono agli utenti una gamma più ampia di risposte per coprire emozioni più complesse.



Sembra probabile che il pulsante “Non Mi Piace”, se mai verrà introdotto su scala mondiale, inizialmente sarà limitato ai post pubblici come modo per aiutare gli utenti a moderare autonomamente sezioni di commento sotto, ad esempio, gli articoli di notizie.