Home > News su Android, tutte le novità > Meizu 15, il top gamma “compatto” si mostra in un render

Meizu 15, il top gamma “compatto” si mostra in un render

Meizu si prepara alla presentazione di due nuovi smartphone top di gamma e, sulla scia di quanto fa Samsung ormai da alcuni anni, avranno le stesse specifiche tecniche ma delle dimensioni differenti. Stiamo parlando del Meizu 15 e del Meizu 15 Plus.

Il nome di questi smartphone non è un caso, dal momento che hanno il compito di commemorare il 15° compleanno dell’azienda, fondata ufficialmente nel 2003.

Nelle scorse ore in rete è emersa un’immagine render che mostra sia la scocca anteriore che quella posteriore del modello Meizu 15. Purtroppo essendo la colorazione del tutto nera, sul fronte non riusciamo bene a distinguere il display dalle cornici. Ad ogni modo, si intravede uno schermo 18:9 con bordi curvi su entrambi i lati. 

Oltre a tutti i sensori sulla parte superiore della scocca frontale, il Meizu 15 ha anche un sensore di impronte digitali incastonato sulla cornice inferiore.

Sulla scocca posteriore si trova un comparto fotografico formato da due sensori e un flash LED messi in verticale e il logo del produttore. I tasti fisici sono distribuiti sia a destra, ove troviamo il tasto di accensione e spegnimento, che a sinistra, ove vi è il bilanciere del volume.

Ricordiamo che la presentazione dei due smartphone dovrebbe avvenire a Febbraio (probabilmente al MWC 2018 di Barcellona) e che, dal punto di vista tecnico, dovrebbero equipaggiare o il SoC Qualcomm Snapdragon 845 oppure il Samsung Exynos 8895, lo stesso presente sul Galaxy S8.

In attesa di avere più informazioni sulle intenzioni di Meizu per i suoi nuovi top di gamma, vi vogliamo ricordare che Meizu M6 è disponibile anche in Italia al prezzo di 169 euro e che all’appello è atteso anche il Meizu X2, un ulteriore smartphone di fascia alta con SoC Qualcomm Snapdragon 845.

VIA  FONTE