Home > News su Android, tutte le novità > Meizu X2 sarà uno smartphone di fascia alta con SoC Qualcomm Snapdragon 845

Meizu X2 sarà uno smartphone di fascia alta con SoC Qualcomm Snapdragon 845

Presentato nel Novembre del 2016, il Meizu X non ha riscosso tantissimo successo, anche perché dotato di un hardware non di primissimo livello. Il colosso cinese però non demorde e a breve presenterà il nuovo Meizu X2 con a bordo un Qualcomm Snapdragon di fascia alta.

A confermare tutto ciò ci ha pensato direttamente Li Nan, uno dei dirigenti più influenti all’interno di Meizu. Egli non ha fatto espressamente il nome del SoC Qualcomm Snapdragon 845 ma è chiaro che il prescelto non potrà essere che lui se si parla di un SoC di fascia alta “made in Qualcomm”.

Meizu si è in passato appoggiata a Samsung con i suoi Exynos, oltre che a Mediatek. Tuttavia, sul fronte Samsung vi sarebbe stato un rallentamento mentre sul fronte Mediatek, non essendoci nuove proposte di fascia alta (il chipmaker si sta concentrando sulle altre fasce di mercato), l’unica scelta rimasta sarebbe Qualcomm.

Fascia più alta, prezzo più alto

Ad avvalorare l’ipotesi che il Meizu X2 sarà uno smartphone top di gamma ci pensano anche alcune indiscrezioni relative al prezzo di vendita. Si parla infatti di circa 320 euro al cambio 1:1 (prezzo che non starebbe né in cielo né in terra da noi). Rispetto al Meizu X, ci sarebbe un sostanziale aumento (circa 217 euro) giustificato dalla maggiore potenza dell’hardware.

In attesa di avere più informazioni sul Meizu X2, vi vogliamo ricordare che qualche settimana fa è finalmente arrivata la certificazione Google sui dispositivi italiani con Nougat a bordo, il che significa che il Play Store e i Play Services sono installati di default (solo nei modelli acquistati con garanzia Italia).



VIA  FONTE