Home > News su Android, tutte le novità > Difficile la presenza di Samsung Galaxy S9 e S9+ al CES 2018

Difficile la presenza di Samsung Galaxy S9 e S9+ al CES 2018

Un po’ com’è successo con iPhone X nei mesi precedenti alla presentazione ufficiale, vi è un grande interesse nei confronti di Samsung Galaxy S9 e S9+. Di essi sappiamo che probabilmente avranno delle differenze più marcate l’uno con l’altro rispetto agli attuali Samsung Galaxy S8 e S8+ e che la presentazione potrebbe avvenire al CES 2018.

A questo proposito però una nuova informazione proveniente da un portavoce Samsung che ha rilasciato un’intervista alla redazione di “The Korea Herald” è una doccia fredda.

Egli ha infatti dichiarato che l’attenzione che il colosso coreano sta mettendo su questi due nuovi smartphone di fascia alta è talmente alta che nelle prossime settimane probabilmente nessuno all’infuori dei laboratori Samsung avrà la possibilità di dargli un’occhiata

Niente Las Vegas per il Samsung Galaxy S9

Considerando che il CES 2018 di Las Vegas inizierà nei primi giorni di Gennaio, è evidente che Samsung posticiperà la presentazione di qualche settimana rispetto a quanto sospettavamo, mettendola in scena probabilmente al MWC 2018 di Barcellona. In realtà non si tratta di un vero e proprio rinvio, visto che Febbraio è stato il mese di presentazione scelto da Samsung in passato.

Con i due smartphone dovrebbero esordire anche i SoC Qualcomm Snapdragon 845 (appena presentato) e Samsung Exynos 9810 (atteso proprio al CES 2018 di Las Vegas).

Ricordiamo anche che sia il Samsung Galaxy S9 che il Galaxy S9+ potranno contare su una combinazione composta dal riconoscimento facciale 3D, da quello dell’iride e da quello delle impronte digitali con un sensore sulla scocca posteriore (il sensore d’impronte nel display esordirà con il Samsung Galaxy Note 9).

VIA  FONTE