Home > News su Android, tutte le novità > Sony aggiunge il supporto ad Android 8.0 Oreo per il suo Open Devices Program

Sony aggiunge il supporto ad Android 8.0 Oreo per il suo Open Devices Program

Sony Xperia XZ Premium

A dispetto del numero di vendite che potrebbero non essere elevate tanto quanto ci si aspetterebbe da un colosso dell’elettronica come Sony, gli smartphone di sua produzione sono fra i più supportati dal punto di vista software. Come se non bastasse, fornisce molte volte in prima persona gli strumenti necessari utili allo sviluppo di Custom ROM agli sviluppatori indipendenti.

A tal proposito, vi segnaliamo che in seguito ad un aggiornamento del proprio Open Devices Program, il colosso giapponese adesso supporta anche il codice AOSP basato su Android 8.0 Oreo. Ciò significa che gli sviluppatori interessati hanno tutto il supporto di Sony per lo sviluppo di ROM basate sull’ultima versione di Android.

Esattamente come per il supporto a Nougat, Sony ha rilasciato i tool per lo sviluppo software solo per i seguenti 6 smartphone:

  • Xperia XZ Premium
  • Xperia XZs
  • Xperia XZ
  • Xperia X Performance
  • Xperia X
  • Xperia X Compact

Vantaggi indiretti per gli utenti “normali”

Chiaramente i benefici di quest’apertura verso il modding di Sony li avremo sicuramente in maniera indiretta, con lo sviluppo software che sicuramente fornirà una vita più lunga agli smartphone prima citati, i quali potrebbero anche non essere aggiornati in maniera celere.

A ogni modo, nel caso foste interessati allo sviluppo di una Custom ROM per gli smartphone Xperia supportati e basata su Android 8.0 Oreo, vi basterà cliccare su questo link per recarvi nella pagina dedicata a scaricare tutti i file necessari per iniziare.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che i prossimi Sony Xperia avanno una rivoluzione nel design, abbandonando l’estetica “OmniBalance” che li ha caratterizzati negli ultimi anni.

VIA