Home > News su Android, tutte le novità > Combin, un nuovo tool per padroneggiare al meglio Instagram, rilasciato ufficialmente

Combin, un nuovo tool per padroneggiare al meglio Instagram, rilasciato ufficialmente

Nel corso degli anni Instagram è diventato da un social network “starring partner” di Facebook a un vero e proprio concorrente (anche se di proprietà della stessa azienda). Grazie alla crescita del numero di utenti (arrivati a oltre 800 milioni) e delle funzionalità integrate, Instagram rappresenta una delle principali piattaforme per la pubblicità. Per meglio padroneggiare tutte le funzionalità e per migliorare la ricerca e l’aggiunta di nuove persone, vi segnaliamo il nuovo tool chiamato Combin.

Esso è uno strumento essenziale per qualsiasi azienda che permette di effettuare delle ricerche avanzate al fine di rintracciare post e utenti basandosi esclusivamente sui metadati quali hashtag, data, posizione o una combinazione di tutti.

In particolare, la ricerca degli utenti consente di scovare quelli più affini a un determinato argomento partendo dai follower e da coloro che commentano particolari post. Questo può tornare utile alle aziende e ai negozi in quanto possono trovare follower espressamente interessati ai servizi che si offrono.

Inoltre, è possibile lasciare Mi Piace e commenti di massa su post aventi delle particolari caratteristiche, come ad esempio uno specifico hashtag. Allo stesso modo, è possibile incominciare a seguire (oppure smettere di seguire) una determinata porzione di utenza sfruttando sempre i metadati come filtro di ricerca.

Le funzionalità di Combin non finiscono qua. Esso ci aiuta anche a tenere sotto controllo i limiti di posting imposti dallo stesso Instagram così come anche ad evitare di lasciare commenti identici su diversi post di uno specifico utente.

Piani di abbonamento di Combin

Combin è disponibile su Windows, Mac e Linux e, nel caso foste interessati, ci sono tre piani di abbonamento:

  • Piano Gratuito che consente di aggiungere un solo account Instagram e di creare fino a 50 filtri di ricerca
  • Piano Personal che consente di aggiungere un solo account Instagram e di creare fino a 500 filtri di ricerca al costo di 10 dollari al mese
  • Piano Business che consente di aggiungere fino  5 account Instagram e di creare fino a 500 filtri di ricerca al costo di 30 dollari al mese

Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla pagina ufficiale del tool.