Home > News su Android, tutte le novità > Samsung lancerà il suo primo smartphone con display flessibile nel 2018

Samsung lancerà il suo primo smartphone con display flessibile nel 2018

Concept smartphone flessibile Samsung
Immagine concept

Sono ormai diversi anni che sentiamo parlare di smartphone con display flessibile e del modo in cui tale segmento rivoluzionerà l’intero settore. Sappiamo anche che Samsung è l’azienda più avanti nello sviluppo di questa tecnologia. Tuttavia, fino a ora abbiamo avuto modo di osservare da vicino solo indiscrezioni, brevetti e concept. Insomma, niente di concreto.

Il primo vero assaggio della tecnologia degli smartphone con display flessibile lo dovremmo avere nel corso del 2018. Il presidente della divisione mobile di Samsung, Koh Dong-jin, ha infatti dichiarato che la propria azienda immetterà sul mercato un prodotto con display flessibile solo quando le tecniche di produzione assicureranno una resa tale da poterne avere una grande quantità in tempi brevi. 

Il primo esemplare di smartphone con display flessibile potrebbe essere presente già al MWC 2017

La sua previsione comunque non va oltre il 2018, motivo per cui il prossimo anno sarà veramente l’anno dei display flessibili. Ci sono diverse possibilità inoltre che già al MWC 2017 di Barcellona Samsung presenti il suo smartphone.

Per quanto riguarda il nome commerciale e le caratteristiche tecniche, al momento il presidente del colosso coreano non ha voluto svelare nulla. Ricordiamo comunque che diverse indiscrezioni ci hanno comunicato che gli smartphone con display flessibile di Samsung dovrebbero andare a creare anche una nuova serie nella lineup, denominata Galaxy X.

In attesa di avere maggiori informazioni su questo genere di smartphone, vi vogliamo ricordare che un teardown effettuato dai ragazzi di iFixit ha dimostrato che il Samsung Galaxy Note 8 è un incubo da riparare, per via soprattutto della colla che tiene al suo posto la batteria.

VIA  FONTE