Home > News su Android, tutte le novità > Gboard si aggiorna alla versione 6.4 beta e porta con sé la modalità in incognito

Gboard si aggiorna alla versione 6.4 beta e porta con sé la modalità in incognito

Gboard

Gboard si aggiorna alla versione 6.4 beta e porta con sé la modalità in incognito. Gli utenti più attenti sanno che in realtà non si tratta di una novità assoluta, dato che sulle developer preview di Android O questa modalità già funzionava. Questo update quindi si limita ad integrare la modalità in incognito anche su Android Marshmallow e Nougat. 

Il funzionamento è molto semplice: nel momento in cui si avvia una finestra di navigazione in incognito su Google Chrome, Gboard smette di raccogliere dati e salvare le parole più digitate. Una novità interessante per chi vuole mantenere la propria privacy. 

Se volete testare questa novità in anteprima potete scaricare l’apk o aderire al programma beta. Se invece non avete fretta, potete attendere il rilascio di questa funzionalità sotto forma di aggiornamento della versione stabile:

  • Gboard ha ciò che ti piace della tastiera Google: velocità e affidabilità, Digitazione a scorrimento e vocale, Ricerca Google incorporata. 
  • Gboard ha la ricerca di emoji e GIF, oltre alla digitazione multilingue per cambiare lingua in un attimo.
  • Digitazione a scorrimento. Digita facendo scorrere il dito tra le lettere
  • Digitazione vocale. Detta il testo ovunque tu sia
  • Cerca e condividi informazioni da Google: Negozi e ristoranti vicini, Video e immagini, Meteo, Notizie, Risultati sportivi, 
  • Ricerca di emoji. Trova l’emoji che vuoi
  • GIF. Cerca e condividi le GIF giuste per la giusta reazione. La condivisione di GIF è disponibile solo in app che supportano la tastiera di immagini. 

Potete scaricare Gboard per Android cliccando su questo badge:

Gboard: la tastiera Google
Gboard: la tastiera Google
Developer: Google LLC
Price: Free


Via