Home > Guide e tutorial per Android > Come utilizzare Google Now con Nova Launcher su Android KitKat e Jelly Bean

Come utilizzare Google Now con Nova Launcher su Android KitKat e Jelly Bean

Nova Launcher Companion Google Now

Qualche giorno fa gli sviluppatori di Nova Launcher hanno lanciato una nuova applicazione companion che permette l’attivazione, senza la necessità di modifiche particolari o di permessi di root, di usufruire della pagina di Google Now sull’estrema sinistra della homepage. Essa purtroppo è compatibile solo con gli smartphone aventi a bordo Android 6.0 Marshmallow o superiore.

A distanza di pochi giorni dall’annuncio ufficiale, gli stessi sviluppatori hanno aggiornato l’app alla versione 1.1, estendendo il supporto anche agli smartphone aventi Android 5.0 Lollipop. Grazie a un membro del forum di XDA però è stato possibile andare ancora oltre, abilitando Google Now pure per gli smartphone aventi Android 4.4 KitKat o addirittura Android Jelly Bean.

Guida all’attivazione di Google Now su Nova Launcher

Stavolta il processo di abilitazione è un po’ più complesso, in quanto bisogna decompilare l’app, modificare una stringa e ricompilarla. Potrebbe sembrare molto difficile ma ci vuole più a scriverlo che a farlo:

  • Scaricare un’app per la modifica dei file APK (APK Editor o APKTool)
  • Scaricate l’ultima versione di Nova Launcher (installandola subito) e di Nova Google Companion
  • Attraverso l’app scaricata in precedenza, decompilate Nova Google Companion
  • Dal codice, rintracciate questa stringa: <uses-sdk android:minSdkVersion=”21″ android:targetSdkVersion=”26″ />
  • Modificate il valore numerico 21 in 19 come segue: <uses-sdk android:minSdkVersion=”19” android:targetSdkVersion=”26″ />
  • Modificandolo con 16 il tutto funziona anche su Jelly Bean
  • Salvare il file
  • Ricompilare l’app e poi installarla
  • Aprire l’app e premere OK
  • Andare nelle impostazioni e assicurarsi che Google NOW sia abilitato

Come avete potuto notare, si tratta semplicemente di modificare un valore nel codice nativo dell’applicazione. Nel caso voleste confrontarvi chi ha testato questa guida, vi consigliamo di recarvi sul thread dedicato nel forum di XDA.