Home > News su Android, tutte le novità > SuperSU 2.81 soffre di parecchi bug sugli smartphone Xperia

SuperSU 2.81 soffre di parecchi bug sugli smartphone Xperia

SuperSU

Chainfire, lo sviluppatore che si occupa di portare avanti l’applicazione SuperSU (insieme a Coding Code Mobile Technology LLC che ha acquistato il progetto nel 2015) per la gestione dei permessi di root a bordo degli smartphone e dei tablet Android, ha di recente pubblicato la versione 2.81. Essa contribuisce ad affinare ancora di più le funzionalità offerte dalle precedenti versioni ma, stando allo stesso Chainfire, essa non dovrebbe essere installata, insieme con la versione 2.80, a bordo degli smartphone Xperia.

Questo perché si è accorto che diversi utenti in possesso di smartphone Sony che hanno tentato l’installazione di una di queste due versioni hanno riscontrato, una volta affidata la gestione dei permessi di root, problemi legati a bootloop. Inoltre, gli smartphone e i tablet Xperia con a bordo Android 4.4 KitKat installando una di queste versioni avrebbero persino perso lo sblocco dei permessi di root.

I possessori di smartphone Sony Xperia farebbero meglio a rimanere, al momento, con SuperSU 2.79

Chainfire e CCMT sono al lavoro per risolvere il problema ma, per il momento, consigliano l’installazione di SuperSU 2.79 a bordo di questi smartphone e tablet, in quanto è l’ultima versione a non presentare problemi di sorta

Il rilascio di SuperSU 2.82 che, oltre a nuove ottimizzazioni dovrebbe portare anche il fix per questo tipo di smartphone, dovrebbe venire pubblicato sul Play Store nei prossimi giorni. 

In attesa di avere maggiori informazioni, vi vogliamo ricordare che Netflix per Android non è più scaricabile su dispositivi rooted e unlocked, al fine di preservare il diritto d’autore dei file video.

VIA