Home > Guide e tutorial per Android > Resurrection Remix disponibile per Honor 8, Huawei P9 e Huawei P8 Lite

Resurrection Remix disponibile per Honor 8, Huawei P9 e Huawei P8 Lite

Resurrection Remix

Nonostante non sia fra le ROM custom più conosciute relativamente al sistema operativo Android, la Resurrection Remix può contare su una solida base di sviluppatori che rilasciano, con cadenza costante degli aggiornamenti sia per quanto riguarda le versioni nightly che per quelle stabili. Inoltre, trattandosi di un progetto open source, chiunque può scaricarlo e personalizzarlo a proprio piacimento. E’ esattamente quello che ha fatto il team OpenKirin che, in questi giorni, ha compilato la Resurrection Remix facendola diventare compatibile con Honor 8, Huawei P9 e Huawei P8 Lite.

Per quanto riguarda Honor 8, Huawei P9 non non vi è alcun problema di sorta, dal momento che utilizzano un kernel stock. Discorso a parte va fatto per Huawei P8 Lite, il cui sviluppo sta richiedendo un po’ di più ed è il motivo principale per cui la sua versione si trova ancora in fase beta e potrebbe soffrire di qualche bug di troppo.

Il porting fatto dal team OpenKirin è della Resurrection Remix 5.8.3, per cui basato su Android 7.1.2 Nougat e contenente tutte le ultime funzionalità di questa versione. 

Nel caso foste interessati al download e all’installazione di questa ROM su uno degli smartphone Huawei per cui è disponibile, vi basterà cliccare su uno dei seguenti link e seguire la nostra guida passo passo (richiede la TWRP recovery):

Guida all’installazione della Resurrection Remix 5.8.3

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi (qui la nostra guida)
  • Scaricare la ROM in formato .zip e le Google Apps in formato .zip (opzionale)
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare

VIA