Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 3T: disponibile la OxygenOS Open Beta 5

OnePlus 3T: disponibile la OxygenOS Open Beta 5

OnePlus 3T Dash Charge

OnePlus 3T si sta confermando un protagonista assoluto in questo ultimo periodo grazie al rilascio di importanti aggiornamenti software (ad oggi è uno dei pochi smartphone non Google a disporre di Android 7.1.1 Nougat) e di nuove colorazioni, prima in edizione limitatissima e poi con la Midnight Black

A conferma di quanto OnePlus 3T sia uno smartphone molto seguito dalla società, nelle scorse ore è stato rilasciato un nuovo aggiornamento per il canale beta: trattasi della OxygenOS Open Beta 5. 

Non ci sono particolari novità funzionali ma tantissimi bugfix come possiamo leggere dal changelog ufficiale:

  • Bluetooth improvements
    • Car bluetooth fixes
    • Battery usage optimizations
    • Fixed some auto connection issues
  • GPS optimizations
    • Improved accuracy, now less likely to drop GPS connection
  • Night Mode optimizations
    • Update default sunrise time (8AM -> 6AM)
    • Fixed issue of auto night mode not turning off
    • Fixed issue of auto night mode turning on, but doesn’t stay on
    • Fixed issue of night mode causing issues with sRGB
  • Launcher optimizations
    • Fixed issue of system reboot when setting wallpaper
    • Fixed issue where setting of wallpaper doesn’t work
    • Prevent occasional Launcher crash
    • Removed extraneous wallpaper entry
  • Clock widget improvements
    • Fixed bug where clock widget shows smaller after exit of a full-screen app
  • Dark theme improvements
  • Translation improvements
  • Updated community app to 1.8
  • Other general bug fixes and optimizations 

Per maggiori informazioni su come aderire al programma beta e come procedere con l’installazione potete fare riferimento al sito ufficiale dedicato.

Se invece preferite il ramo “stabile” degli aggiornamenti ufficiali, ricordiamo che negli scorsi giorni è stato rilasciata la OxygenOS 4.1.3 (con Android 7.1.1 Nougat a bordo).

Se non avete ancora ricevuto l’update potete usare il “solito” trucchetto della VPN utilizzato con i precedenti update.

Dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download.

L’app da scaricare è Free VPN proxy by Snap VPN:



Via